🤬 L’ufficio del procuratore ha identificato il comandante della compagnia della 64a brigata di fanteria motorizzata separata della federazione russa, che aveva ordinato di uccidere civili nella regione di Kyiv. 

Si è rivelato essere un 30enne tenente maggiore, Vasyl Lytvynenko.