🇺🇸 Le petroliere russe sono arrivate nei porti di New York e New Jersey a maggio, nonostante gli Stati Uniti abbiano imposto un embargo sull’energia russa, The Wall Street Journal.

Le petroliere sono arrivate negli Stati Uniti attraverso il Canale di Suez attraverso l’Oceano Atlantico dalle raffinerie in India. Probabilmente è così che i commercianti cercano di nascondere l’origine del petrolio per continuare a importarlo dopo che sono state imposte le sanzioni.

A marzo, gli Stati Uniti hanno vietato le importazioni di gas naturale liquefatto, carbone, petrolio e prodotti raffinati dalla Russia. Ma queste restrizioni potrebbero non essere applicabili se il prodotto è di origine mista, secondo The Wall Street Journal.