L’esperto militare italiano Thomas Theiner ha parlato del vantaggio dei MLRS  statunitensi sui quelli russi “Uragan” e “Smerch”. Ha anche stimato quanto lontano potessero mirare.

In che modo i M142 e M270 americani differiscono da “Uragan” e “Smerch” russi ?

I sistemi americani sono molto più precisi; si  ricaricano più velocemente, sparano più lontano. Sono anche abbastanza mobili per avvicinarsi abbastanza al fronte, lanciare missili e lasciare rapidamente la zona di colpo dell’artiglieria russa.

Dove possono mirare M142 e M270?

Direzione di Kherson: sarà capace di sparare quasi tutte le posizioni di truppe russe e colpire due linee di rifornimento – il Ponte di Antonov vicino a Kherson e l’impianto idroelettrico di Kakhovka.

Direzione di Kharkiv: potrà colpire tutta la linea di rifornimento russo da Vovchansk a Kupyansk, che è molto importante per l’esercito russo.

Direzione del Donbass: insieme agli APR e ai droni raggiungeranno la retroguardia del nemico, i suoi posti di comando, i punti di rifornimento, i sistemi di difesa aerea, ecc.

I MLRS statunitensi cambieranno il corso della guerra, perché permetteranno agli ucraini di raggiungere i luoghi dove i sistemi sovietici in servizio in Ucraina non possono arrivare.