⤴️ Per oggi le direzioni  di Zaporizhzhia e Sievierodonetsk sono le più difficili al fronte, ha detto il Presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky.  In entrambi questi luoghi si osserva una situazione minacciosa.

Ha aggiunto che Sievierodonetsk non può essere data ai russi perché la disoccupazione di questa città in futuro sarà “data a costi molto alti”.

Ora a Sievierodonetsk è rimasto il 10-15 percento (dei cittadini). Ce n’è circa lo stesso a Lysychansk. Ma siamo andati ieri, non si vedono le persone per strada, solo i nostri militari“, ha detto Zelensky sulla sua visita nella regione di Luhansk.