📌 Il generale degli Stati Uniti ha definito la situazione nel Donbass come una battaglia molto feroce, simile alla prima guerra mondiale

Questo parere è stato espresso dal capo dello Stato Maggiore congiunto delle Forze armate statunitensi, il generale Mark Milley.

Secondo lui, ci sono molte più forze russe nel Donbas di quelle ucraine, ma la Russia non può stabilire il pieno controllo nella regione.

“La guerra continua per molte, molte mosse. Pertanto, non direi che fosse inevitabile“, ha detto il generale circa la possibilità di una completa cattura del Donbas dagli orchi.

Il generale ha anche commentato la situazione a Sievierodonetsk, dicendo che “gli ucraini combattono strada per strada, casa per casa.” Ha spiegato che ora nell’est dell’Ucraina c’è una guerra di logoramento, e Mordor si sta muovendo molto lentamente.

“Una battaglia molto brutale di logoramento, quasi come la prima guerra mondiale… I russi hanno un sacco di problemi. Hanno problemi con il comando e la logistica. Hanno problemi di m