๐Ÿ“Š Gli analisti della NASA Harvest (un programma sulla sicurezza alimentare e l’agricoltura) hanno dichiarato che la Russia controlla circa il 22% delle terre agricole dell’Ucraina. Su questi territori si coltivano colture invernali come il grano, la segale e l’orzo.

Gli specialisti della NASA hanno preso i dati dai satelliti del Planet Labs e dalla missione Sentinel-2 dell’Agenzia spaziale europea. Si รจ scoperto che i campi dove il 28% di colture invernali e il 18% di colture di primavera sono seminati (compreso grano e girasole), sono sotto occupazione.

Gli analisti sostengono che l’Ucraina ha fornito il 46% delle esportazioni mondiali di olio, il 9% di grano, il 17% di orzo e il 12% di mais sui mercati mondiali, quindi l’occupazione porta ad una crisi alimentare. Inoltre, alcuni dei campi sono giร  inutilizzabili.